Comunicazioni

PEC: le email @postacertificata.gov.it non sono idonee

PecMailIl Ministero dello Sviluppo Economico, con lettera circolare del 15 gennaio u.s., ha chiarito che tutte le caselle PEC rilasciate ai sensi dell'art. 16-bis del Decreto legge n. 185 del 2008 caratterizzate dal dominio "postacertificata.gov.it" (cd. CEC-PAC o PEC del cittadino) non possono essere considerate PEC di professionisti iscritti in Albi o Elenchi ai fini dell'assolvimento dell'obbligo previsto dall'articolo 6 bis, c. 2, del decreto legislativo n. 82 del 2005 "realizzazione dell'INI-PEC a partire dagli elenchi di indirizzi PEC costituiti presso il registro delle imprese e gli Ordini o Collegi professionali".

Come noto l'INI-PEC è l'Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico per raccogliere tutti gli indirizzi PEC delle Imprese e dei Professionisti presenti sul territorio italiano ed è pensato per chiunque abbia la necessità di ottenere l'indirizzo di PEC di un professionista o di un'impresa che desidera contattare.

Le caselle PEC del Cittadino, pur costituendo una normale modalità di posta elettronica, permettono di comunicare esclusivamente con la Pubblica Amministrazione e non possono essere utilizzate per comunicazioni ufficiali tra aziende o tra cittadini.

AlboUnico quindi, in presenza di tale dominio, in fase di inserimento o di modifica, avvisa l'utente. 

Cliccare qui per maggiori informazioni e dettagli

 

Contatti

TiSviluppo Srl

Via O. da Pordenone, 7

50127 - Firenze - Italia

Ufficio comm.: 055 71 89 428

Assistenza: 055 09 82 165

Fax: 055 09 82 134

Email: info@tisviluppo.it

CF e PI 06116010486

About us

AlboUnico è sviluppato da TiSviluppo Srl, società di sviluppo fiorentina attiva da più di 20 anni nel settore degli ordini professionali.

Logo TiSviluppo